Harder is better

Di cover è pieno il mondo, si sa. A volte esperimenti ben riusciti,  talvolta tanto da rendere noti pezzi che fino a quel momento erano ... diciamo di nicchia, altre volte vere e proprie catastrofi da far immediatamente spegnere la radio se mai capitasse di sentirle (eco, a proposito, con tutta la stima che si può … Leggi tutto Harder is better

Tutti (o quasi) migliori concerti del 2017

Il 2017 si preannuncia un anno all'insegna dei concerti di livello (e dei conti in banca in rosso visti i costi dei biglietti). In ogni caso, si sa, le passioni costano tempo e denaro, ma spesso ne vale la pena. Vediamo allora quali sono i concerti da non perdere per la stagione estiva del 2017, … Leggi tutto Tutti (o quasi) migliori concerti del 2017

Arrivederci (speriamo) Rock TV

  Col nuovo anno è arrivata anche una brutta sorpresa: andando come al solito al 718 di Sky, ciò che appare non è esattamente ciò che mi aspettavo e insomma, l'amarezza assale e lo sconforto sale: c'è poco da girarci intorno, in italia i "luoghi del rock" non abbondano, anche quelli mediatici come i canali … Leggi tutto Arrivederci (speriamo) Rock TV

Temple Of The Dog: una bella storia

Questa è una di quelle storie che più le racconti, più piacciono; Di quelle che nella mia generazione è conosciuta a memoria (mi perdonerà quindi chi legge cose note), almeno  da quelli che ascoltano buona musica, per gli altri direi che è giunto il momento di conoscerla: questa è la storia dei Temple of the … Leggi tutto Temple Of The Dog: una bella storia

METALLICA: Hardwired to self-destruct

L'album dei Metallica si compra! non importa quante delusioni siano arrivate dopo il Black Album (e per molto a partire proprio da quello), non importa quanto St Anger abbia demolito quel po di speranza che avevate in un ritorno ai vecchi splendori. E' uno sforzo dovuto in onore ai bei tempi passati trascorsi con Hetfield … Leggi tutto METALLICA: Hardwired to self-destruct

No More Speech (e l’arte di prendere troppo alla lettera il proprio nome)

Altra band italiana che personalmente amavo molto e che purtroppo  si è sciolta in breve: due parole sui No More Speech (per la serie mai nà gioia...possibile che quei gruppi che ti danno una speranza in Italia durino sempre poco...?). La prima volta che ho sentito i No More Speech, sarà stato il 2010, ero in casa, televisore … Leggi tutto No More Speech (e l’arte di prendere troppo alla lettera il proprio nome)

Betty Poison: Is poison over?

Primo articolo del blog; di cosa parliamo? Magari la finale di X Factor? ..buoni, sto scherzando. Vorrei invece iniziare parlando di qualcosa made in italy, un gruppo che personalmente a me ha dato soddisfazioni; che non è mai entrato nel mainstream  pur essendo riuscito a portare a casa un discreto numero di concerti e collaborazioni, … Leggi tutto Betty Poison: Is poison over?